Autoriparazione

Rientrano nell’attività di autoriparazione tutti gli interventi di sostituzione, modifica e ripristino di qualsiasi componente dei veicoli e dei complessi di veicoli a motore, nonché l’installazione, sugli stessi veicoli, di impianti e componenti fissi.

L’Italia dei motori è in buone mani. Dalle auto ai camion alle moto, nessun veicolo sfugge all’abilità e all’innovazione tecnologica degli artigiani dell’autoriparazione.

Presso Confartigianato Venezia, per quanto gli operatori non siano particolarmente numerosi e inevitabilmente operano quasi esclusivamente al Lido di Venezia e nel litorale di Cavallino Treporti, il settore dell'autoriparazione è suddiviso in:

- Meccatronica
- Carrozzeria
- Revisione Veicoli
Download
9



News del settore

Dal 1 marzo 2015 sono entrate in vigore 6 nuove ordinanze di regolazione del traffico acqueo nei rii e canali a traffico esclusivamente urbano, distinte per categorie di trasporto, ossia: – trasporto persone conto proprio, istituzioni, noleggio senza conducente, trasporto di linea; –  taxi, noleggio c.c., Gran Turismo; – unità ad uso diporto e diporto destinato ad uso commerciale; – disposizioni di carattere generale; –  unità adibite a trasporto merci; –  gondole, sandoli in servizio pubblico di noleggio, altre unità a remi; Per agevolare la comprensione si allega il TESTO UNICO RIASSUNTIVO di tutte le precedenti ordinanze che è stato predisposto per agevolare il trasportatore o il diportista o l’impiantista con unità adibita al trasporto cose conto proprio a cogliere abbastanza facilmente le nuove disposizioni. Oltre a fare estrema attenzione ai limiti di velocità, vi suggeriamo di leggere attentamente il nuovo testo unico riassuntivo.


Approfondisci

Tutte le news

14 Nov 2023
06 Nov 2023

Il Gruppo ANAP (artigiani pensionati) di Confartigianato Venezia, organizza per la mattinata di venerdì 24 novembre una visita culturale nel sestiere di Cannaregio. Il ritrovo è nel piazzale esterno della stazione di Santa Lucia sotto l’orologio alle 9,15. La prima tappa è prevista al Giardino mistico del Convento dei Padri Carmelitani scalzi a cui segue la visita guidata nella Corte de le Impiraresse in calle Priuli, presso il museo-esposizione della nostra Socia Luisa Conventi. Questo rappresenta un luogo unico e suggestivo, dove poter viaggiare attraverso la storia di due meravigliosi mestieri – le impiraresse e i perleri. Andremo alla scoperta della loro origine, delle fasi della lavorazione, dei racconti delle famiglie che ne hanno portato avanti la tradizione. La mattinata si concluderà con il pranzo sociale presso la vicina trattoria Da Pontini ai piedi del ponte delle Guglie. L’iniziativa è principalmente rivolta ai Soci ANAP e loro familiari, ma nel limite dei posti disponibili (massimo 20), potrà essere estesa anche ai Soci Confartigianato, loro familiari e collaboratori. È prevista una quota di partecipazione, comprensiva del pranzo, da versarsi lo stesso giorno del ritrovo Per ulteriori informazioni e adesioni contattare l’Ufficio Categorie (Roberta Dal Corso, tel. 041 5299270 – ufficio.categorie@artigianivenezia.it).


Approfondisci
NOT_FOUND