Da fine giugno obbligo del Pos per importi sopra i 30 euro

30 Giu 2014

Ricordiamo che dal 30 giugno 2014 imprese e professionisti dovranno munirsi di apparecchio POS al fine di poter accettare pagamenti anche con carte di debito/bancomat per acquisti da parte di soggetti privati di prodotti e servizi di importo superiore a 30 euro.

Quindi va assicurata alle persone, che agiscono per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale e professionale eventualmente svolta, la possibilità di pagare con il Pos.

Relativamente al fatto che alcune banche stanno proponendo come obbligatoria l'apertura di un conto corrente dedicato al POS (con spese di tenuta conto anche molto alte e condizioni non proprio favorevoli !), precisiamo che il POS può benissimo funzionare sul conto corrente della ditta.