Categorie



Confartigianato Benessere, in collaborazione con Cna Benessere e Sanità, ha recentemente promosso un importante incontro con il Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti, presieduto dal Sottosegretario On. Massimo Bitonci, mirato a contrastare l’abusivismo nel settore dei servizi alla persona. Emergono dati allarmanti che indicano un tasso di irregolarità del 27,6%, superiore alla media nazionale del 14,4%. Questo fenomeno, radicato in tutta Italia, è aumentato con la pandemia Covid-19 e con la proliferazione di piattaforme online che offrono servizi non regolamentati. Confartigianato Benessere e Cna Benessere e Sanità hanno evidenziato come l’abusivismo metta a rischio la salute dei cittadini, danneggi le imprese regolari e offuschi l’immagine del settore. Si è proposta così, una campagna di sensibilizzazione per promuovere l’importanza di affidarsi a operatori legali e garantire servizi sicuri e di qualità. Il Consiglio ha mostrato sensibilità verso tali obiettivi, auspicando una collaborazione efficace a vantaggio di cittadini e imprese del settore. Per maggiori informazioni, potete scaricare questo pdf in allegato.


Approfondisci

Segnaliamo il webinar gratuito organizzato da Confartigianato Fotografi, Cna Fotografi e Tau Visual per l’approfondimento della Norma UNI 11476:2023 – certificazione a norma delle “Figure operanti nel campo della Fotografia e comunicazione visiva correlata“. Si terrà martedì 26marzo con inizio alle ore 19,00. La già menzionata norma, pubblicata nel 2013, è stata recentemente revisionata dal Gruppo di Lavoro “Figure professionali operanti nel campo della fotografia e comunicazione visiva correlata”, al quale Confartigianato Fotografi ha attivamente partecipato, nell’ambito della commissione tecnica UNI “Attività professionali non regolamentate”. L’obiettivo è di definire e qualificare l’attività del fotografo professionista che, come è noto, non è regolamentata da una disciplina di settore. Per partecipare è sufficiente collegarsi al link: https://www.addevent.com/event/LH20509320


Approfondisci

Una passeggiata nel tempo attraverso le “classiche” collezioni, le architetture e un’inedita mostra fotografica Confartigianato Venezia, organizza per domenica 24 marzo – ore 11.00 una visita guidata al palazzo sede della Fondazione Querini con un approfondimento sulla mostra fotografica dedicata a Venezia denominata “Appunti fotografici. La Venezia di Luigi Ferrigno”.  La mostra “Appunti fotografici. La Venezia di Luigi Ferrigno” La mostra, che si compone di 89 fotografie, presenta, per la prima volta al pubblico, un insieme organico dell’attività di questo fotografo amatoriale che attraversa la seconda metà del Novecento e si affaccia al nuovo millennio. Un racconto in punta di piedi fatto di istantanee che, come appunti presi nel corso della sua vita, restituiscono uno scrigno prezioso per rileggere la Venezia contemporanea. Venezia per Ferrigno è tutta la vita: la città della famiglia, di quarant’anni di lavoro in vetreria sull’isola di Murano, della passione per la fotografia che lo accompagna. Un racconto della città, il suo, nato dall’esperienza e dalla sensibilità personali, documento storico e rappresentazione di poetica essenzialità.  Note organizzative Tutte le domeniche i residenti nel Comune di Venezia hanno ingresso gratuito. La visita guidata, a pagamento, è a carico dell’Associazione. L’iniziativa è rivolta agli imprenditori artigiani, loro familiari e collaboratori fino a un massimo di 25 persone. […]


Approfondisci

SEMINARIO GRATUITO IN PRESENZA Relatore: Ing. Diego Danieli Lunedì 25 marzo 2024 – ore 18.00/1930 Ns. Ufficio Ca’ Savio – via Fausta 69/a In replica Martedì 26 marzo 2024 – ore 17.30/19.00 Sala Riunioni San Lio 5653/4 – Venezia Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 20 febbraio 2024 è stato pubblicato REGOLAMENTO (UE) 2024/573 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO, del 7 febbraio 2024 che modifica la Direttiva (UE) 2019/1937 e che abroga il regolamento (UE) n. 517/2014. Su questo tema di concreto interesse per la categoria Confartigianato Venezia organizza un seminario tecnico di approfondimento tenuto dall’Ing. Diego Danieli In prima lettura si segnala comunque che il Regolamento si applica: ai gas fluorurati a effetto serra elencati negli allegati I, II e III del Regolamento, da soli o come miscele contenenti tali sostanze; ai prodotti e alle apparecchiature, e loro parti, che contengono gas fluorurati a effetto serra o il cui funzionamento dipende da tali gas. Regolamento Il Regolamento entrerà in vigore l’11 marzo 2024, ma per quanto riguarda la sua applicazione si segnalano le seguenti scadenze: dal 1° gennaio 2025 per le disposizioni riguardanti l’etichettatura e le informazioni sui prodotti e sulle apparecchiature (art. 12) e quelle riguardanti l’assegnazione di quote per l’immissione sul mercato di […]


Approfondisci

Arsenale di Venezia – 3>6 Ottobre 2024 Informiamo che il Comune di Venezia, tramite la propria azienda controllata VELA S.p.a., in questi giorni promuoverà la seconda edizione del Salone dell’Alto Artigianato Italiano con sede all’interno dell’area dell’Arsenale e che si terrà da Giovedì 03 a Domenica 6 Ottobre 2024. Obiettivo della manifestazione, come l’ultima edizione, sarà quella di promuovere le eccellenze dell’artigianato sia a livello locale che regionale e nazionale. Le aziende interessate a partecipare al Salone dell’Alto Artigianato Italiano, in qualità di espositori, dovranno presentare l’interesse alla manifestazione compilando il modello  allegato alla mail di invito che, proprio in questi giorni, perverrà a tutti direttamente da VELA S.p.a.    Tale manifestazione di interesse dovrà essere inviata tramite mail all’indirizzo dedicato espositori@saloneartigianato.venezia.it entro e non oltre il 30 Aprile 2024. Teniamo a precisare che, a differenza dello scorso anno, la partecipazione sarà a titolo oneroso. Le aziende aderenti alla nostra Associazione, godranno di uno sconto del 50% rispetto al tariffario previsto dall’ente organizzatore. Nel caso foste interessati, ma non aveste ancora ricevuto la mail di invito potrete richiederne una copia registrandovi al link:https://saloneartigianato.venezia.it/manifestazione-di-interesse-espositori/ Per eventuali informazioni: Ufficio Categorie 0415299270 – ufficio.categorie@artigianivenezia.it


Approfondisci

Essere parte di una comunità significa anche condividere con essa soddisfazioni e sostenerla nei momenti di difficoltà. Sicuramente la nostra Associazione è una grande comunità di persone che lavorano e vivono nella città più bella e difficile al mondo. Proprio condividendo questa idea di Venezia come città unica, ma spesso non di facile fruizione, ci sentiamo di sostenere e promuovere il progetto di un nostro Artigiano. Giovanni Da Ponte, maestro d’ascia e papà veneziano, vuole impiegare le sue conoscenze e capacità affinché le persone affette da disabilità grave, come suo figlio, possano muoversi con più facilità in Città senza aver bisogno del servizio pubblico attrezzato. Questo è l’obiettivo del suo crowdfunding promosso nei giorni scorsi. Con lo spirito di solidarietà che da sempre contraddistingue gli Artigiani e la loro Associazione vi invitiamo a sostenere l’iniziativa, nei limiti delle possibilità di ciascuno, effettuando la vostra donazione dal link: https://gofund.me/2c0f4945. Cliccando il link è possibile reperire tutte le informazioni utili per conoscere nel dettaglio l’iniziativa e condividerne le finalità.


Approfondisci

L’Archivio De Grandis Marabini, insieme a Confartigianato Venezia, ha ideato una mostra. L’esposizione ha lo scopo di facilitare il dialogo tra due grandi artisti del passato veneziani d’adozione: Luigina De Grandis e Mario Marabini. L’idea è quella di unire i maestri artigiani del presente e dimostrare come delle grandi opere possono essere ancora di stimolo e ispirazione oggi. La collaborazione richiestaci dalla Dott.ssa Chiara Marabini, figlia dei due artisti sopra citati, riguarda la disponibilità da parte di 15 artigiani operanti nei diversi settori dell’artigianato di mettere a disposizione un loro manufatto. Il manufatto deve in qualche modo essere avere un legame all’opera artistica selezionata dalla stessa Marabini. Per maggiori informazioni potete consultare questo file. Per motivi organizzativi si richiede a quanti interessati di segnalare la propria disponibilità contattando Roberta Dal Corso (tel. 041 5299275-70; mail: ufficio.categorie@artigianivenezia.it) entro giovedì 29 giugno p.v. Raccolti gli interessamenti, sarà Roberta a creare il contatto con la Responsabile organizzativa dell’Archivio De Grandis/Marabini, Dott.ssa Chiara Marabini, per un colloquio conoscitivo e gli eventuali futuri accordi operativi.


Approfondisci

Bando regionale acquisto beni materiali/immateriali e consulenze La Regione Veneto ha adottato il bando PR Veneto FESR 2021-2027: “Interventi a sostegno delle imprese culturali, creative e dell’audiovisivo – Sub A – Consolidamento di imprese esistenti”, con cui intende valorizzare le imprese culturali e creative, promuovendone interventi di sviluppo e consolidamento. Per imprese culturali e creative si intendono quelle attività (attive da più di 12 mesi dalla data di pubblicazione sul BUR del bando, ovvero il 31 marzo 2023) che producono e/o distribuiscono beni o servizi nell’ambito delle arti dello spettacolo, delle arti visive, del patrimonio culturale, dell’audiovisivo, dei nuovi media, della musica e dell’editoria, identificabili attraverso i codici ATECO (primario e/o secondario) riportati nell’allegato A2. Sono ammessi anche i liberi professionisti, purché: 1) iscritti ad un albo professionale, oppure 2) aderenti alle associazioni professionali che rilasciano l’attestato di qualità dei servizi iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy ai sensi della legge 14/01/2013, n. 4 e che risultino in possesso dell’attestazione rilasciata ai sensi della medesima legge. 3) che abbiano identificato all’interno del territorio della regione Veneto il luogo di esercizio prevalente dell’attività così come riportato nella “Dichiarazione di inizio attività, variazione dati o cessazione attività […]


Approfondisci
02 Mag 2023

Per il centesimo anniversario della nascita di due grandi artisti, veneziani di adozione – Luigina De Grandis (pittrice) e Mario Marabini (scultore) -, l’Associazione “Amici dell’Archivio De Grandis Marabini”, in collaborazione con la nostra Associazione, propone un ricco programma di iniziative. Il primo evento riguarda il Convegno di Studi 100. Luigina De Grandis – Mario Marabini 1923 – 2023 In programma Venerdì 12 maggio – ore 14.00 Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Venezia Ex Ospedale degli Incurabili Dorsoduro 423, Zattere Spirito Santo L’occasione sarà utile per approfondire non solo la produzione artistica di De Grandis e di Marabini, ma anche per conoscere più da vicino l’epoca storica e il contesto in cui gli artisti sono vissuti, nonché fare una proiezione dei loro valori nel futuro prossimo. L’ingresso è libero e consentito fino ad esaurimento posti. Consigliata la prenotazione tramite mail: ufficio.categorie@artigianivenezia.it Brevi biografie degli artisti Luigina De Grandis Spinimbecco (VR) 1923 – Venezia 2003 Nata in un piccolo paese di campagna nella bassa veronese, dopo aver frequentato le Scuole magistrali a Legnago inizia ad insegnare nelle Scuole elementari. Ben presto comprende che non è quella la sua strada e decide di dedicarsi totalmente alla pittura, sua grande passione. […]


Approfondisci