Moda

Uno dei simboli del made in Italy nel mondo, la moda anche a Venezia rappresenta fedelmente la tradizione manifatturiera artigiana. Tra calli e campielli è ancora possibile trovare laboratori dove si realizzano creazioni sartoriali dal taglio perfetto, o laboratori dove si realizzano calzature su misura o ancora atelier dove ammirare costumi d’epoca, abiti da cerimonia, da sera e da sposa corredati da tutti gli accessori. Infine ci sono negozi specializzati che hanno fatto della precisione nell’assemblaggio degli occhiali il loro punto di forza. E poi, pur tra mille problemi e difficoltà, non si può non ricordare la tradizione plurisecolare del merletto presente nell’isola di Burano.

Presso Confartigianato Venezia gli imprenditori del settore moda sono suddivisi in:

- Abbigliamento
- Calzaturieri
- Costumisti teatrali
- Lavanderie/Pulisecco e stirerie
- Ottici
- Pellettieri/Pellicciai
- Pizzi/Merletti
- Sarti
Download
9



News del settore

L’Associazione sta organizzando un corso completamente GRATUITO finanziato dal Fondo Sociale Europeo per le aziende socie dal titolo “PAROLE E IMMAGINI IN INTERNET”. Obbiettivo del percorso è dare gli strumenti anche al piccolo imprenditore per essere autonomo nel comporre scatti e descrivere i propri prodotti per il web. Il percorso che andremo a descrivere nel dettaglio all’interno del programma allegato sarà tenuto dall’Arch. Berger e dalla Dott.ssa Billei, entrambi docenti e nostri consulenti, che si sono specializzati nel web marketing anche per i piccoli imprenditori che devono necessariamente ottimizzare il proprio tempo. L’opportunità è molto importante in quanto normalmente tali percorsi hanno un valore estremamente elevato ed esclusivamente grazie al finanziamento della Regione Veneto potrà essere erogato gratuitamente alle nostre aziende socie. Parole e immagini in rete ADESIONE CORSO da restituire entro e non oltre Mercoledì 06 Luglio 2016 (ufficio.categorie@artigianivenezia.it – fax. 0415299279)  


Approfondisci

  E’ stato recentemente siglato un accordo tra Venice City Sightseeing e Confartigianato Venezia per  promuovere il servizio turistico del noto operatore che da settembre 2015 naviga in Laguna con i suoi inconfondibili ‘battelli rossi’. L’obbiettivo è quello di promuovere gli  itinerari in laguna e nel contempo favorire lo shopping dei turisti utenti di City Sightseeing presso i negozi aderenti all’iniziativa. L’intesa, quindi, vuole valorizzare il tessuto locale entrando in partnership con commercianti ed artigiani del territorio, cercando attraverso operazioni commerciali e di co-marketing, di assicurare reciprocamente una maggiore visibilità. Nella sostanza la convenzione prevede che le botteghe, i laboratori artigiani o le altre attività commerciali di pregio veneziane interessate a questa iniziativa siano inseriti all’interno dei percorsi turistici previsti dai ‘battelli rossi’ di Venice City Sightseeing: uno strumento per portare i turisti a visitare non solo le bellezze della città, ma anche l’artigianato più autentico e tradizionale e le botteghe di pregio. Per maggiori informazioni potete fare riferimento alla Segreteria Generale (t. 041 5299203 – Claudia Pegoraro).  


Approfondisci

Un’ottima opportunità per i Soci Confartigianato Venezia per ricalibrare il proprio business e incrementare le vendite. E’ attivo il nuovo Sportello Marketing denominato “Customer Hunters” – a caccia di clienti! Il servizio, interamente gratuito e svolto in collaborazione con la Camera di Commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare, svolge di norma il Venerdì pomeriggio ed è tenuto dall’esperto di Marketing Dott. Graziano Chiaro. Queste le caratteristiche del servizio “COSTUMER HUNTERS”, che rappresenta una vera e propria consulenza gratuita: a) check-up aziendale: chi sono i nostri clienti e quali/quanti ne vorremmo b) la “ricetta” per la tua azienda c) ora tocca a te! i compiti per casa Le aziende associate interessate ad usufruire della consulenza, possono prenotarsi contattando l’Ufficio Categorie (tel. 041 5299270). A questo punto non ci resta che augurarVi …..buona caccia!!


Approfondisci
13 Mar 2016

Origin  Passion  and Beliefs, Mostra Salone in cui il più qualificato saper fare  è  rappresentato  dai maestri della moda manifatturiera italiana, per questa edizione 2016 punta all’alleanza e alle sinergie con Milano Unica. Dopo  le  due  edizioni  2014  e  2015  tenutesi  a Fiera Vicenza in cui le eccellenze  produttive  e  le  competenze distintive dei maestri della moda italiani  sono  stati  presentati  ai maggiori operatori internazionali del settore,  Origin  Passion  and  Beliefs si trasferisce dunque alla Fiera di Milano a Rho (MI), dal 6 all’8 settembre 2016. Se  a  Vicenza  vi  sono stati 2/3000 professionisti, a Milano si prevedono almeno  25.000  visitatori professionali, di cui almeno 30% internazionali, grazie  alla  collocazione  nel  capoluogo  lombardo  (capitale  della moda italiana)  e alla contemporaneità con MU (Milano Unica) e Linea Pelle. La  formula  vincente di Origin Passion and Beliefs messa a punto con Fiera Vicenza  resterà  però  immutata,   con  il focus sul “Bello e Ben Fatto in Italia”,  sul   presentare  piccole  e media aziende delle filiere moda che fanno  del  saper  fare in Italia il loro punto di forza e farle incontrare con i 100 designers provenienti da tutto il mondo in comparti diversi. Grande  è  stato  lo  sforzo,  attraverso  il sistema Confartigianato,  per […]


Approfondisci

Dal 1 marzo 2015 sono entrate in vigore 6 nuove ordinanze di regolazione del traffico acqueo nei rii e canali a traffico esclusivamente urbano, distinte per categorie di trasporto, ossia: – trasporto persone conto proprio, istituzioni, noleggio senza conducente, trasporto di linea; –  taxi, noleggio c.c., Gran Turismo; – unità ad uso diporto e diporto destinato ad uso commerciale; – disposizioni di carattere generale; –  unità adibite a trasporto merci; –  gondole, sandoli in servizio pubblico di noleggio, altre unità a remi; Per agevolare la comprensione si allega il TESTO UNICO RIASSUNTIVO di tutte le precedenti ordinanze che è stato predisposto per agevolare il trasportatore o il diportista o l’impiantista con unità adibita al trasporto cose conto proprio a cogliere abbastanza facilmente le nuove disposizioni. Oltre a fare estrema attenzione ai limiti di velocità, vi suggeriamo di leggere attentamente il nuovo testo unico riassuntivo.


Approfondisci

Tutte le news

08 Gen 2021

Si  allunga  il  periodo  di  restituzione  del prestito fino a 30.000 euro garantito  dallo  Stato, gestito da Mediocredito Centrale, una delle misure principali  del Decreto Liquidità varata per dare la possibilità alle tante attività economiche  colpite  dalle  restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, di far fronte al problema della liquidità a breve. Lo  strumento, prorogato di sei mesi fino al 30 giugno 2021, è stato finora utilizzato da un milione e 50.000 beneficiari, tra piccole e medie imprese, professionisti, negozianti, studi professionali e società varie. L’allungamento  del  periodo  di rimborso e la proroga, sono previsti dalla legge  di  bilancio approvata a fine dicembre. Cinque anni in più, sono una boccata  d’ossigeno  decisamente  importante,  soprattutto alla luce di una crisi  economica della quale ancora non si vede la luce in fondo al tunnel.D’altronde  con  il  virus  che  continua a diffondersi è difficile fare unpronostico  su  quando  zone  rosse  e conseguenti lockdown non saranno più necessari. Potranno  usufruire  della nuova opportunità anche tutti coloro che, avendo già ottenuto il prestito, ne faranno domanda. La norma prevede infatti che «il  beneficiario  dei  finanziamenti  già concessi alla data di entrata in vigore  della  presente  legge,  può  chiedere  il prolungamento della loro durata  fino  alla durata massima di 15 anni, […]


Approfondisci

Vi informiamo che il Comune di Venezia, con deliberazione della Giunta Comunale del 21 dicembre 2020, ha deciso di concedere un’ulteriore proroga del termine di pagamento della COSAP (plateatico) e CIMP (mezzi pubblicitari) dovute per il 2020 le cui scadenze peraltro erano state già prorogate e fissate al 31/12/2020. Il nuovo termine per il pagamento in un’unica rata è fissato per lunedì 31 maggio 2021. Ricordiamo altresì che sussiste la possibilità di poter effettuare il pagamento in forma rateale con i seguenti criteri e date: -per COSAP (plateatico) se l’importo è superiore a Euro 258,00: 1^ rata 31 maggio, 2^ 30 giugno, 3^ 31 luglio e 4^ ed ultima rata 31 agosto 2021; -per CIMP (mezzi pubblicitari) se l’importo è superiore a Euro 516,00: 1^ rata 31 maggio, 2^ 30 giugno, 3^ 31 luglio e 4^ ed ultima rata 31 agosto 2021. La proroga del termine di scadenza vale anche per i contribuenti che avessero già ricevuto comunicazioni di pagamento con scadenze diverse. Non rientrano nella proroga le occupazioni temporanee per cantieri edili, nè le autorizzazioni per pubblicità temporanee. Per altre informazioni potete contattarci in sede centrale: Ufficio Segreteria Servizi, tel. 0415299250 o contattando i ns. Uffici di zona.


Approfondisci
22 Dic 2020

Come noto, nei giorni scorsi il Governo ha varato un altro provvedimento (DECRETO-LEGGE 18 dicembre 2020, n. 172) che introduce regole per gli spostamenti e per l’esercizio di alcune attività economiche nel periodo natalizio ovvero dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021. Ne consegue che l’Ordinanza regionale attualmente operativa (n. 169 del 17/12/20) decade con l’entrata in vigore del Decreto Legge in questione. Per tentare di contenere ulteriormente la diffusione del virus con questo nuovo provvedimento il Governo ha individuato alcuni giorni ai quali applicare regole vigenti per zone ROSSE ed agli altri giorni con regole delle zone ARANCIONI già individuate con il precedente provvedimento DPCM 3 dicembre 2020. In sostanza: GIORNI ROSSI SONO i giorni festivi e prefestivi quali il 24, 25, 26, 27 e31 dicembre 2020; 1, 2 e 3 gennaio; 5-6 gennaio 2021 e le regole prevedonoin sintesi: -coprifuoco dalle 22 alle 5 (il Capodanno 1 gennaio dalle 22 alle 7) vietato ogni spostamento, anche all’interno del proprio Comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro, necessità e salute;-vietati gli spostamenti da una Regione all’altra e da un Comune all’altro (autocertificazione), chiusura di bar e ristoranti, 7 giorni su 7.-chiusura dei negozi fatta eccezione […]


Approfondisci
NOT_FOUND