Alimentazione

Il buon gusto italiano è fatto dai mille sapori della nostra tradizione alimentare artigiana. E Venezia, città unica per la sua forma fatta di meravigliosi palazzi e suggestivi canali, è anche unica per i suoi sapori, le sue atmosfere e la sua secolare attività artigiana anche alimentare: pani e altri prodotti da forno tipici, diversi tipi di pasta anche fresca, ‘ricette’ di gelati artigianali doc e pasticceria raffinata sono solo alcuni dei prodotti che arricchiscono le tavole dei consumatori di tutto il mondo, sia veneziani che dei tanti turisti che visitano almeno una volta Venezia.

Presso Confartigianato Venezia gli artigiani del settore alimentazione, sono suddivisi in:

- Alimentari vari
- Cioccolatieri
- Gelatieri
- Lavorazione carni
- Panificatori
- Pastai
- Pasticceri
- Pizza al taglio
Download
9



News del settore

Tutte le news

Vi informiamo che il Comune di Venezia, con deliberazione della Giunta Comunale del 21 dicembre 2020, ha deciso di concedere un’ulteriore proroga del termine di pagamento della COSAP (plateatico) e CIMP (mezzi pubblicitari) dovute per il 2020 le cui scadenze peraltro erano state già prorogate e fissate al 31/12/2020. Il nuovo termine per il pagamento in un’unica rata è fissato per lunedì 31 maggio 2021. Ricordiamo altresì che sussiste la possibilità di poter effettuare il pagamento in forma rateale con i seguenti criteri e date: -per COSAP (plateatico) se l’importo è superiore a Euro 258,00: 1^ rata 31 maggio, 2^ 30 giugno, 3^ 31 luglio e 4^ ed ultima rata 31 agosto 2021; -per CIMP (mezzi pubblicitari) se l’importo è superiore a Euro 516,00: 1^ rata 31 maggio, 2^ 30 giugno, 3^ 31 luglio e 4^ ed ultima rata 31 agosto 2021. La proroga del termine di scadenza vale anche per i contribuenti che avessero già ricevuto comunicazioni di pagamento con scadenze diverse. Non rientrano nella proroga le occupazioni temporanee per cantieri edili, nè le autorizzazioni per pubblicità temporanee. Per altre informazioni potete contattarci in sede centrale: Ufficio Segreteria Servizi, tel. 0415299250 o contattando i ns. Uffici di zona.


Approfondisci

Come noto, nei giorni scorsi il Governo ha varato un altro provvedimento (DECRETO-LEGGE 18 dicembre 2020, n. 172) che introduce regole per gli spostamenti e per l’esercizio di alcune attività economiche nel periodo natalizio ovvero dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021. Ne consegue che l’Ordinanza regionale attualmente operativa (n. 169 del 17/12/20) decade con l’entrata in vigore del Decreto Legge in questione. Per tentare di contenere ulteriormente la diffusione del virus con questo nuovo provvedimento il Governo ha individuato alcuni giorni ai quali applicare regole vigenti per zone ROSSE ed agli altri giorni con regole delle zone ARANCIONI già individuate con il precedente provvedimento DPCM 3 dicembre 2020. In sostanza: GIORNI ROSSI SONO i giorni festivi e prefestivi quali il 24, 25, 26, 27 e31 dicembre 2020; 1, 2 e 3 gennaio; 5-6 gennaio 2021 e le regole prevedonoin sintesi: -coprifuoco dalle 22 alle 5 (il Capodanno 1 gennaio dalle 22 alle 7) vietato ogni spostamento, anche all’interno del proprio Comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro, necessità e salute;-vietati gli spostamenti da una Regione all’altra e da un Comune all’altro (autocertificazione), chiusura di bar e ristoranti, 7 giorni su 7.-chiusura dei negozi fatta eccezione […]


Approfondisci
20 Dic 2020

Vi informiamo che il Comune di Venezia avrebbe deciso di concedere un’ulteriore proroga del termine di pagamento della COSAP (plateatico) e CIMP (mezzi pubblicitari) dovute per il 2020  le cui scadenze erano state già prorogate e attualmente fissate al 31/12/2020. L’informativa ufficiale della ulteriore proroga (al 31 maggio 2021) è però subordinata alla delibera della prossima Giunta Comunale prevista per lunedì 21 dicembre 2020. Al  fine di poter usufruire della possibile  proroga, consigliamo di attendere nostre notizie prima di effettuare il pagamento la cui attuale scadenza è stabilita, come già detto, per il 31 dicembre 2020. Seguiranno altre informazioni al riguardo. Per altre informazioni o per avere aggiornamenti in tempo reale potete sempre  contattarci in sede centrale (Ufficio Segreteria Servizi, tel. 041 5299250)  o contattando i ns. Uffici di zona.


Approfondisci
NOT_FOUND