Produttori di autostima I “Non vediamo le cose per come sono, ma per come siamo”

produttori_autostima

 

La stima di sé ha origine dal confronto tra l’immagine che ognuno di noi ha di se stesso e l’immagine di ciò che si vorrebbe essere.

In quest’ottica, tanto più il “come siamo” diverge dal “come vorremmo essere”, tanto più ci si sente insoddisfatti.
L’autostima è condizionata da elementi cognitivi, affettivi, e sociali: per questi motivi non è una condizione permanente ma dinamica e mutevole, sulla quale possiamo intervenire.
Riequilibrare l’autostima significa, allora, esprimere al meglio il proprio potenziale e acquisire la consapevolezza di poter condurre una vita più serena, sia nelle relazioni di coppia che in quelle sociali e lavorative. Nel corso della serata i partecipanti saranno coinvolti nella costruzione del proprio codice di autostima con l’obiettivo di acquisire quell’atteggiamento mentale positivo in grado di produrre comportamenti positivi e di facilitare la ricerca delle possibili soluzioni ai piccoli o grandi problemi di ogni giorno.

Gli operatori del settore acconciatura/estetica sono allora chiamati a svolgere questo importante ruolo di “produttori di autostima”; per farlo devono sapere come funziona e come si trasmette il processo di autostima; la serata formativa proposta, organizzata in collaborazione con EBAV Ente Bilaterale dell’Artigianato Veneto, serve proprio a questo: a far maturare questa consapevolezza per poterla trasmettere al meglio ai propri clienti.

Al termine è previsto un aperitivo in compagnia.

Relatore è Paolo Manocchi, life coach già apprezzato dalla categoria.

La partecipazione è gratuita, previa prenotazione obbligatoria da effettuarsi contattando la segreteria organizzativa di Confartigianato Venezia (mail: ufficio.categorie@artigianivenezia.it; tel. 041 5299270) entro Giovedì 27 p.v.

In attesa di incontrarci numerosi ci è gradito salutare cordialmente.