MOCA – MATERIALI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI

MOCA

Piatti, bicchieri, bottiglie, sacchetti, pellicole, etichette, scatole per pizza, imballaggi, accessori per la preparazione ecc. devono essere a norma.

Quali responsabilità e vincoli per gli utilizzatori?

seminario tecnico per operatori del settore

Mercoledì 4 aprile 2018 – ore 16.30/18.30
c/o Sala Riunioni, San Lio 5653/4 – Venezie

Tutti i materiali e gli oggetti destinati ad entrare in contatto con gli alimenti, chiamati sinteticamente MOCA, quali piatti, bicchieri, bottiglie, sacchetti, pellicole, etichette, scatole per pizza, imballaggi, accessori per la preparazione ecc. di qualsiasi materiale, devono essere conformi al Regolamento comunitario Reg. CE 1935/2004 e ad altre norme specifiche in funzione del materiale utilizzato. Questo adempimento riguarda principalmente i produttori ma anche gli utilizzatori che sono coinvolti nella scelta di MOCA conformi alla normativa e idonei all’impiego previsto.

Destinatari
Operatori del settore alimentare quali titolari di pasticcerie, pastifici, panifici, pizze al taglio, rosticcerie, bar, kebab utilizzatori di materiali o oggetti che vanno a contatto con il prodotto alimentare.

Obiettivo
Illustrare agli operatori del settore quali adempimenti normativi si applicano agli oggetti o materiali a contatto con il prodotto alimentare. Fare il punto sulle nuove norme per la commercializzazione dei sacchetti di plastica forniti dai venditori ai consumatori.
Relatori
Dott.ssa Annamaria Meneghello, esperta di normativa cogente per i MOCA
Dott. Giampaolo Toso, funzionario Confartigianato Venezia
La partecipazione al convegno è gratuita previa prenotazione obbligatoria tramite invio della scheda di adesione allegata
Info: Ufficio Categorie, tel. 041 5299270 . mail: [email protected]

MOCA_scheda adesione