Finanziamenti regionali per neo imprenditori. Un’opportunità da cogliere al volo!

07 lug 2016

por

In Confartigianato Venezia le aziende socie, attive da non più di 12 mesi, troveranno un servizio a tariffe realmente agevolate finalizzato alla predisposizione di un progetto per l’acquisizione di finanziamenti regionali.
Il progetto ammesso all’agevolazione deve essere concluso ed operativo entro il termine del 15 giugno 2017.

Deve essere presentata la rendicontazione finale degli interventi agevolati entro il 30 giugno 2017.
SOGGETTI BENEFICIARI
Le micro, piccole e medie imprese di nuova costituzione (per effetto della Legge di stabilità 2016 i professionisti sono equiparati alle imprese e quindi possono accedere alle agevolazioni); le PMI già esistenti,  iscritte al Registro Imprese da non più di 12 mesi dal 13 luglio 2016Professionisti: Iscritti all’Ordine professionale, Aderenti alle Associazioni professionali di cui alla L. 4/2013, che esercitino da non più di 12 mesi (attribuzione P.IVA)
INTERVENTI AMMISSIBILI
a) macchinari, impianti produttivi, hardware, attrezzature ed arredi nuovi di fabbrica; NO Mobile devices: cellulari, smartphone, tablet, laptop
b) spese di progettazione, direzioni lavori e collaudo connesse alle opere edili/murarie di cui alla lettera f); massimo 3.000 euro
c) spese notarili di costituzione della società o dell’associazione di professionisti;
d) mezzi di trasporto ad uso interno o esterno, ad esclusivo uso aziendale, con l’esclusione delle autovetture;
e) consulenze specialistiche finalizzate all’accompagnamento/tutoraggio del beneficiario nella fase di realizzazione del progetto imprenditoriale ammesso all’agevolazione;
f) opere edili/murarie e di impiantistica, cioè manutenzione ordinaria e straordinaria (ex DPR 380/2001 art. 3.1 lett. a) e b), impianti; NO Ristrutturazione edilizia e nuova costruzione, No Manutenzione ordinaria senza dichiarazione conformità
g) programmi informatici, come ad esempio programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa/ realizzazione siti web
Entità del finanziamento: 50% a fondo perduto con i seguenti criteri: minimo 10.000 con spesa rendicontata e ammessa pari a 20.000 euro; massimo 75.000 con spesa ammessa e rendicontata di 150.000 euro.

NO progetti e rendicontazioni di importo < 20.000,00 €

Termini per la presentazione: esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema Informativo Unificato della Programmazione Unitaria (SIU) della Regione dalle ore 10.00 del giorno 13 luglio 2016, fino alle ore 18.00 del 28 luglio 2016 (serve pertanto la firma digitale!).

Attenzione!!
In considerazione del presumibile elevatissimo numero di richieste di finanziamento e del conseguente esaurimento delle risorse disponibili nell’arco di pochi minuti dal termine iniziale fissato per le ore 10.00 di Mercoledì 13 luglio p.v. invitiamo le aziende interessate a prendere tempestivi contatti con l’Ufficio Categorie (041 5299270; e-mail: [email protected]) entro le ore 14.00 di Venerdì 8 luglio p.v.
Eventuali richieste che dovessero pervenire oltre tale data, per evidenti motivi tecnici, non potranno essere soddisfatte.