Seminari



06 mag 2013

Prende ufficialmente il via il Conto termico. Lo scorso 9 aprile, dopo un periodo di consultazione, è stato pubblicato il regolamento che disciplina le modalità di accesso agli incentivi (di cui possono beneficare anche i privati) introdotti dal Decreto Ministeriale del 28 dicembre 2012. Il Conto termico ha lo scopo di promuovere interventi mirati a migliorare l’efficienza energetica degli edifici già esistenti e la produzione di energia da fonti rinnovabili. Tra questi: coibentazioni, sostituzione serramenti, caldaie a condensazione, pompe di calore, impianti solari termici e solar cooling e ancora certificazione energetica e diagnosi. Il corso, articolato in due edizioni (una a Venezia Centro storico e l'altra a Cavallino-Treporti), tratterà tutti gli aspetti relativi agli interventi e ai soggetti beneficiabili degli incentivi, alle spese ammissibili,  alle procedure per la fruizione e ruoli attribuiti al GSE ed ad Enea. Docente: Arch. Alessandra Vivona e Ing. Simone Tola di AGIRE. In allegato circolare informativa, calendario e scheda di adesione.


Approfondisci
20 feb 2013

Oltre  ai  “soliti”  requisiti  professionali  previsti dal D.M. 37/08, gli installatori/manutentori  devono avere il patentino. Infatti, se da un lato la  legislazione  vigente  consente  che  il  responsabile di un immobile o l’amministratore  condominiale,  responsabile  dell’impianto termico, possa delegare  ad  una  figura  tecnica,  il  cosiddetto  “terzo  responsabile”, l’esercizio  e  la  manutenzione  dell’impianto,  dall’altro  il tecnico in questione  deve essere in possesso del patentino di abilitazione rilasciato dalla Direzione Provinciale del Lavoro. Per  agevolare  i  tecnici  artigiani  addetti  ai  lavori, Confartigianato Venezia organizza un corso per “Conduttori di Impianti Termici”, con inizio previsto per il prossimo mese di marzo (iscrizioni già aperte). Il  corso  preparatorio ad un esame di fronte ad una commissione pubblica è dunque  rivolto a tutti i soggetti interessati a conseguire il patentino di abilitazione  alla  conduzione  di  impianti  termici di potenza installata superiore  a  232  kW  indipendentemente  dal tipo di combustibile (solido, liquido e gassoso) per ricoprire l’incarico di terzo responsabile. QUALCHE  DATO  IMPORTANTE_A Venezia Centro Storico e Isole sono circa 2.000 le  centrali  termiche  installate per lo più negli alberghi, negli edifici pubblici e nei condomini al Lido. Per anni si è giocato sull’equivoco circa la  reale  obbligatorietà del possesso del patentino: da quando a Venezia è stato  vietato  per motivi di sicurezza l’uso del gasolio e del carbone per riscaldamento,  è  venuta meno anche […]


Approfondisci
28 nov 2012

Con  l’entrata in vigore lo scorso 5 maggio del D.P.R. n. 43/2012 attuativo del  Regolamento  CE 842/2006, le persone che gestiscono i gas refrigeranti fluorurati  negli  impianti  di refrigerazione, condizionamento dell’aria e pompe   di  calore  dovranno  essere  in  possesso  di  una  certificazione (“patentino”)   rilasciata   da   un  Organismo  di Certificazione  previo superamento  di  uno  specifico  esame  teorico/pratico. L’Associazione ha previsto   ben  3  percorsi  di  formazione/aggiornamento  in  preparazione all’esame  (di cui due già conclusi): il prossimo percorso è previsto nelle giornate  di  Mercoledì  5  e 12 dicembre presso la nostra sede centrale di S.Lio  con  esercitazione  pratica  presso  il  centro  attrezzato  a S. ta Giustina  in Colle (PD) Venerdì 11 gennaio 2013. Raccomandiamo di prendere tempestivi  contatti  con  l’Ufficio  Categorie  (tel.  041  5299270, Dott. Giampaolo  Toso)  oppure  inviare una mail di interessamento all'indirizzo: [email protected]


Approfondisci
22 ott 2012

È prevista entro il mese di settembre la pubblicazione della nuova edizione della  norma  UNI  10738 che potrebbe avere un notevole impatto per tutti i tecnici  operanti  nel settore degli impianti gas. Verranno stabiliti nuovi criteri  per  la verifica la  sicurezza degli impianti domestici e similari in  esercizio nonché per l’attestazione della possibilità di utilizzo nello stato  in cui si trovano. La norma si applica a tutti i componenti relativi all’impianto  gas  e  all’installazione  degli  apparecchi di utilizzazione esclusi  gli impianti o parti di essi soggetti all’applicazione del Decreto Ministeriale 12 aprile 1996. Unitamente alla nuova edizione della UNI 11137 per  la  verifica della tenuta degli impianti in esercizio tale norma verrà illustrata  nei suoi punti salienti in un seminario tecnico gratuito che si terrà  Mar. 16 ottobre presso il nostro Ufficio di Ca’ Savio, e Lun.  22 ottobre presso la nostra sede di San Lio, entrambi con orario 18.00/21.00. Tale  incontro  deve  intendersi  come  un’anticipazione  di  un  corso più approfondito che si terrà nei primi mesi del 2013 sempre presso le due sedi di Venezia e Cavallino-Treporti. Per partecipare, si prega di compilare l'allegata scheda di adesione.


Approfondisci
16 giu 2012

Segnaliamo un importante seminario gratuito per i Soci Confartigianato Venezia sulle  Prove di tenuta e intubamento camini; misura tiraggi che sono stati organizzati nel mese di Giugno sia a Venezia Centro Storico (19/06) che a Ca' Savio (13/06). Per partecipare basta compilare  e restituire la scheda in allegato.


Approfondisci
14 mar 2012

Alleghiamo programma e scheda di adesione di uno specifico seminario organizzato sugli "Impianti elettrici nei cantieri edili". Il  seminario  è  rivolto  a  tutti  gli  installatori  e  i titolari edili interessati  ad  approfondire  il  tema;  il  seminario,  infatti,  si pone l’obiettivo  di fornire le informazioni necessarie a realizzare e gestire a regola d’arte gli impianti elettrici di cantiere. Le aziende socie CONFARTIGIANATO Venezia interessate a partecipare sono pregate di compilare l'allegata scheda ed inviarla entro mercoledì 21 marzo p.v. Maggiori informazioni presso Ufficio Categorie (t. 041 5299270, f. 041 5299279).


Approfondisci
29 nov 2011

La  stretta  creditizia  si  fa  sempre più stringente; le difficoltà delle banche si riversano interamente sulle imprese alle quali viene negato ormai ogni  finanziamento.  In questo scenario di grande sofferenza generale, non mancano  tuttavia  dei  deboli  spiragli  che  possono  indurre ad un cauto ottimismo per il futuro a lungo termine delle nostre aziende. Se  ne  parlerà  nel  corso  dell’incontro  gratuito  tenuto da un esperto bancario che si svolgerà: Martedì 29 novembre – h. 19.00/21.00 Ca’ Savio c/o ex-Centro Civico e Venerdì 2 dicembre – ore 19.00/21.00 Venezia Sala Riunioni San Lio 5653/4


Approfondisci
30 set 2011

Nell'ottica di garantire alle aziende del settore Termoidraulico il necessario aggiornamento tecnico/normativo, è stato organizzato uno specifico percorso formativo per titolari e dipendenti su tutte le norme di riferimento da rispettare negli interventi manutentivi e conseguentemente da citare nei rapporti di intervento e nelle relative dichiarazioni di conformità. Il percorso formativo prevede 40 ore complessive che si terranno al giovedì a Venezia (prima lezione giov. 6/10 – ultima lezione il 15/12) e al martedì a Cà Savio (prima lezione martedì 04/10 – ultima lezione il 13/12). In allegato la circolare informativa con la panoramica delle normative che verranno trattate e la scheda di adesione da restituire compilata entro venerdì 30 settembre p.v.


Approfondisci
16 set 2011

Si riparte! Il percorso nato all’interno di Confartigianato Venezia con l’intento di monitorare le dinamiche familiari delle imprese artigiane veneziane anche in vista di un eventuale passaggio generazionale si presenta ai blocchi di partenza per la sesta volta. E già questo è motivo di grande soddisfazione. Anche stavolta psicologi,medici, formatori ed esperti si limiteranno ad indicare, senza accordi preventivi, un binario utile a tutti quei genitori, ma anche educatori, che hanno scelto di mettersi in gioco e di giocare. Anche stavolta non ci saranno soluzioni pronte per l’uso, ma attrezzi a disposizione di ciascuno di noi per affrontare le proprie specifiche situazioni. E soprattutto un luogo dove si ci si può scambiare idee ed esperienze. Pensiamo ai fabbri, ai falegnami, agli orafi: i migliori artigiani hanno imparato il mestiere di una vita dalla conoscenza degli utensili e degli strumenti, ma anche dal confronto con gli altri. E se ci pensiamo bene è proprio vero che “spesso le idee si accendono l’una con l’altra, come scintille elettriche”.


Approfondisci