Trasporti

artigiani 006

Trasportatori su barca e autotrasportatori, taxi su gomma e su barca, noleggiatori con conducente di vetture, autobus e natanti: senza di loro l’Italia sarebbe a piedi e questo è ancora più evidente in una città come Venezia.
Gli imprenditori artigiani dei trasporti e della logistica offrono un servizio indispensabile per assicurare la mobilità, nazionale ed internazionale, delle merci e delle persone.

Presso Confartigianato Venezia, che dal 1975 rappresenta in modo organico questo settore strategico per la città e per il ruolo di servizio ai cittadini e alle altre imprese, gli imprenditori e le società del trasporto merci e persone, sono così suddivisi:

- trasporto merci conto terzi su gomma e su barca;
- trasporto persone su gomma (tassisti, autobus operator) e su barca (taxisti e motoscafisti)
- noleggio con e senza conducente
- gondolieri
- sandolisti

Il settore più numeroso è quello del trasporto merci conto terzi, la cui attività è assimilata al servizio pubblico non di linea, è regolamentato essenzialmente dai seguenti testi normativi:

- Legge Regionale 30 dicembre 1993, n. 63;
- Regolamento comunale in attuazione alla Legge Regionale N. 63 del 30.12.1993;
- Regolamento per la circolazione acquea nel Comune di Venezia;
- Regolamento per il coordinamento della navigazione locale nella Laguna Veneta

Confartigianato Venezia rappresenta circa 80 aziende del trasporto lagunare merci conto terzi per un totale di 203 autorizzazioni e imbarcazioni, cioè poco più della metà delle autorizzazioni totali 'contingentate' presenti a Venezia.
Download
9



News del settore

Tutte le news

03 ago 2018

Stop a Kayak per una maggior sicurezza nella navigazione a Venezia Ecco le modifiche recentemente apportate in Canal Grande, nel Canale di Cannaregio e in altre aree nevralgiche della città    Pubblicata l’ordinanza del Comune di Venezia n° 433 del 30/7/2018 già in vigore dal 1° agosto che modifica alcuni articoli del Testo Unico in materia di circolazione acquea, il famoso testo unico emanato ad aprile 2015 dall’allora Commissario Straordinario. Nello specifico l’amministrazione ha ritenuto opportuno intervenire sul punto 4 dell’Art. 2 riguardante la “circolazione delle unità a remi”. Questo stabiliva il divieto di navigazione per jole, dragon boat, pattini, pedalò, canoe, kayak e tavole a remi nei rii principali di collegamento all’interno del centro storico di Venezia, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 15, e al sabato dalle ore 8 alle 13. L’ordinanza pubblicata oggi stabilisce invece che: “In Canal Grande, Canale di Cannaregio, nei rii del sestiere di San Marco, e negli altri rii e canali dove sono attivi servizi di trasporto pubblico di linea di navigazione autorizzati dal Comune di Venezia, è vietata la navigazione dei natanti denominati jole, pattini, pedalò, canoe, kayak, tavole a remi e ad ogni altra tipologia a queste assimilabile. Nei […]


Approfondisci

DIGITO ERGO SUM è l’evento programmato per il prossimo 10 luglio 2018 con inizio alle ore 18.30 presso la struttura we.Crociferi ai Gesuiti a Cannaregio. Si tratta di un coinvolgente percorso sui cambiamenti in atto e sugli scenari futuri introdotti dalle tecnologie digitali. Trasformazioni che sempre più ci coinvolgeranno come consumatori e come operatori economici. Il taglio che verrà dato al seminario è quello del world cafè: uno spazio dove poter riflettere, discutere e confrontarsi partendo dagli spunti introdotti dal facilitatore Marco Scurati, esperto di comunicazione digitale. Il tutto sorseggiando uno sprtiz. La partecipazione è gratuita ma e’ necessaria la prenotazione da effettuarsi entro le ore 13.00 di venerdì 6 luglio Roberta Dal Corso,tel. 041 5299270 mail: ufficio.categorie@artigianivenezia.it Capienza limitata a 25 posti  


Approfondisci

  A partire dal 25 Maggio 2018 entrerà in vigore il Nuovo Regolamento Europeo Privacy 2016/679/UE. Rappresenta un cambiamento di prospettiva e si applicherà a tutte le aziende, piccole e grandi, che operano nel pubblico e nel privato. L’impatto sulle aziende sarà diverso a seconda del tipo di dati trattati. Per capire che cosa cambierà e come adeguarsi senza stravolgere la propria operatività, Confartigianato Venezia ha organizzato una serie di incontri informativi nel territorio: uno a Ca Savio – già tenutosi venerdì 20 aprile 2018 – e altri quattro in fase organizzativa che si terranno a Murano martedì 22 maggio 2018, a Venezia giovedì 24 maggio 2018, a Pellestrina lunedì 28 maggio 2018 e al Lido lunedì 4 giugno 2018. Il nostro Ufficio Categorie è a disposizione per ulteriori chiarimenti (t. 041 5299270). Per partecipare agli incontri compilare la scheda adesione on line MURANO VENEZIA LIDO PELLESTRINA    


Approfondisci
NOT_FOUND