Autoriparazione

Autoriparazione_foto principale

Rientrano nell’attività di autoriparazione tutti gli interventi di sostituzione, modifica e ripristino di qualsiasi componente dei veicoli e dei complessi di veicoli a motore, nonché l’installazione, sugli stessi veicoli, di impianti e componenti fissi.

L’Italia dei motori è in buone mani. Dalle auto ai camion alle moto, nessun veicolo sfugge all’abilità e all’innovazione tecnologica degli artigiani dell’autoriparazione.

Presso Confartigianato Venezia, per quanto gli operatori non siano particolarmente numerosi e inevitabilmente operano quasi esclusivamente al Lido di Venezia e nel litorale di Cavallino Treporti, il settore dell'autoriparazione è suddiviso in:

- Meccatronica
- Carrozzeria
- Revisione Veicoli
Download
9



News del settore

Tutte le news

  Domenica 26 maggio saremo chiamati alle urne. Voteremo – come è noto – per il rinnovo del Parlamento europeo. Per tanti nostri giovani sarà la prima esperienza elettorale, per tutti un impegno e un dovere civico. L’ “Istituzione Europa” mostra da tempo crepe tanto evidenti quanto pericolose e i movimenti sovranisti ed euroscettici da più parti avanzano. Siamo tutti d’accordo sul fatto che serva un’Europa diversa, che questa ha tradito le attese e le speranze Ma è altrettanto certo che non potremo farne a meno, chi asserisce il contrario non sa di cosa parla. Irrinunciabile Europa è quindi il titolo del convegno organizzato dalla nostra Organizzazione regionale che si terrà Lunedì 13 maggio con inizio alle ore 16.30 alla Scuola Grande di San Rocco. Un’analisi a tutto campo dove si confronteranno Ivone Cacciavillani, Avvocato e studioso delle istituzioni della Serenissima, Vittorio Emanuele Parsi, Ordinario di Relazioni internazionali all’Università Cattolica di Milano, Marco Lossani, Ordinario di Economia Politica ed Economia Internazionale e dei Paesi emergenti all’Università Cattolica di Milano, Lapo Pistelli, Executive Vice Presidente e Direttore delle Relazioni internazionali del Gruppo Enni, Roberto Bin, Ordinario di Diritto Costituzionale all’Università di Ferrara e Cesare Fumagalli, Segretario generale di Confartigianato Imprese. L’appuntamento si aprirà con i saluti del […]


Approfondisci

L’arte delle perle di vetro veneziane tra tradizione e futuro seminario Lunedì 15 aprile – ore 17.00 Palazzo Mocenigo, salone al piano nobile Salizada San Stae Santa Croce, 1992 – Venezia   Le perle di vetro veneziane sono a rischio; poche le vetrerie che le producono, poche le maestranze che ne tramandano le conoscenze, pochissimi quelli che ne conoscono la storia e le tecniche. Il convegno rappresenta quindi un excursus lungo la tradizione della perla veneziana con uno sguardo all’attualità e al futuro sia in chiave culturale che commerciale. Nel corso dell’incontro verrà inoltre fatto il punto sulla candidatura presentata all’Unesco per l’inclusione nel Patrimonio intangibile dell’arte della produzione delle perle. Per qualsiasi comunicazione l’Ufficio Categorie è a disposizione (tel. 041 5299270 – mail: [email protected]) Ricordiamo che la partecipazione al convegno è gratuita con prenotazione obbligatoria su EVENTBRITE: https://perlereimpiraresseveneziane.eventbrite.it    


Approfondisci

Una Venezia viva, ricca di tradizione e di eccellenze, che guarda al passato con orgoglio e al futuro con desiderio di mettersi in gioco. Questo è il volto della Città che vuole essere raccontato ad Artigiani a Palazzo, le giornate dedicate all’artigianato artistico che si terranno Sabato 13 e Domenica 14 Aprile 2019 al Museo di Palazzo Mocenigo di Venezia. L’iniziativa voluta e promossa da Confartigianato Imprese Venezia, Mavive e The Merchant of Venice in collaborazione con la Fondazione Musei Civici di Venezia, si inserisce nel percorso museale di Palazzo Mocenigo e interpreta quelle che sono state le arti applicate per la costruzione e la conservazione del Palazzo e di fatto vivono ancora nella Città Antica di Venezia. I dodici artigiani veneziani che saranno ospitati nelle sale della dimora gentilizia, sede del Museo e Centro Studi di Storia del Tessuto, del Costume e del Profumo, daranno testimonianza del loro saper fare e trasmetteranno agli ospiti le conoscenze celate dietro ciascun mestiere. L’intento dell’iniziativa, anche per questa seconda edizione, non è quello di guardare al passato con nostalgia ma, al contrario, di valorizzare competenze e conoscenze legate alla tradizione che mai come oggi rappresentano una risorsa importante per lo sviluppo economico […]


Approfondisci
NOT_FOUND